Labneh alle mandorle

Il Labneh, per chi non lo conoscesse, é una sorta di formaggio fresco realizzato normalmente partendo dallo yogurth di latte vaccino e/o caprino. La sua consistenza é molto morbida e vellutata, il sapore più o meno intenso a seconda del tipo di latte con cui é stato fatto lo yogurth e variamente profumato, a seconda delle spezie usate per condirlo. È una preparazione molto semplice e d’uso molto comune in tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo ed in parte del Medio Oriente.
La ricetta che vi propongo oggi é quella del Labneh preparato con lo yogurth vegetale a base di mandorle, variamente speziato, accompagnato -in questo caso- a dei rotolini di melanzane grigliate ripieni di riso profumato al limone e finocchietto selvatico.
Continua a leggere


Le Formicchie

Molti li chiamano formaggi vegani, per me sono delle alternative vegane allo spizzico del formaggio. Forse perché per me il formaggio é formaggio, un prodotto derivato dal latte: buonissimo e caratteristico nel suo sapore proprio per questo.
Non potendone più mangiare quanto ne vorrei, però, ho trovato utile sperimentare anch’io un’alternativa altrettanto sfiziosa a quel piacere a fine pasto, quel bocconcino da accompagnare ad un sorso di vino a tarda sera… da qui, le mie Formicchie!
Continua a leggere


Polletto alla soia ed insalata pop

Tuesday, cheat day! Oggi ho tradito la mia nuova dieta vegana, ed ho ceduto alle lusinghe di un polletto! 😉 Uno sfiziosissimo polletto alla soia ed un contorno d’insalata un po’ alla Basquiat… colorata, dai sapori subliminali nascosti, profonda ed al contempo sorridente.
Peccatrice, ma con gusto 😀
Continua a leggere


Tarta Baracoa (vegan-gluten free)

Sole é sinonimo d’estate: spiagge, sabbia, fondali, cielo limpido, acque fresche e trasparenti… caffé, zucchero di canna, rum (oh… il rum!), lime, cocco, cioccolato freddo…
in poche parole Cuba. 🙂
Da qui il nome che ho dato alla tarte vegana di oggi: base alle mandorle e cocco, crema al cioccolato e rum, mousse di cocco e caffé ed una spolverata di scorza di lime.
Robe da biglietto di sola andata! Continua a leggere


Polpettine d’amaranto e lenticchie rosse, con guacamole (glutenfree -vegan)

Cene informali, buffet chic o snack sul divano … le polpettine da intingere in uno sfizioso dip, sono sempre una scelta azzeccata e soprattutto accolta con entusiasmo da qualsiasi genere di ospite abbiate alla vostra tavola.
Croccanti fuori e morbide dentro, gustose da sole ma 10 e lode con l’intingolo.
Quelle vegetali, in particolare, accontentano tutti: vegetariani, vegani, chi si appresta a mangiare un piatto di carne e chi preferisce il pesce.
What else? Ah si, quelle che vi propongo oggi sono anche gluten free e senza lattosio! 😉
Polpettine di lenticchie rosse ed amaranto, con crosticina al mais ed una gustosissima guacamole.

Continua a leggere


Luna alla canapa con verdure grigliate (glutenfree – vegan)

Ho fatto un pane alla canapa, due giorni fa. Un altro, si.
Un pane sostenuto, dal gusto più rustico e leggermente amarognolo rispetto a quello che avevo giá fatto. Perfettamente rotondo come la luna piena ed un po’ “spugnoso”… perché? Perché avevo in mente una deliziosa cenetta : una fetta di luna leggermente croccante, ricoperta di tantissime verdure grigliate condite con profumatissimo basilico, olio d’oliva buono ed un goccino appena di aceto balsamico.
Continua a leggere


Cremini ripieni con Pak choi al sesamo (gluten free – vegan)

Un piatto veloce, leggero ed interessante? Funghi prataioli cremini ripieni di pak choi saltato con olio di sesamo, sesamo tostato, pepe di cajenna e profumo di soia!
Wow! Sembra una roba da gran gourmet, invece é un piatto davvero semplice nella sua realizzazione nonostante sia di grande effetto come antipasto o come contorno, ed il suo sapore speziato molto gradevole.
Continua a leggere


Pane alle patate e rosmarino (gluten free)

Trovare nuove formule per un pane davvero buono e godibile é diventata una missione, un’obiettivo, una strada che corre parallela a quella della creazione di sfiziose ricette povere di carne, senza glutine e senza lattosio.
Un’impresa che peró -a dire il vero- sta diventando ogni giorno più stimolante e divertente. Perché in realtá un pane davvero buono l’avrei giá trovato.
Nel senso che la ricetta é gia bella che riposta al sicuro, sotto chiave 😀
Il problema é che mi é venuta quasi una mania compulsivo-ossessiva di sperimentarne di nuovi, continuamente, instancabilmente.
Continua a leggere


Melanzane ripiene con baccalá e ciuffi di carota (gluten free)

Da quando ho comprato per la prima volta il mazzetto di carote con tanto di ciuffo, non ho mai più neanche considerato l’idea di tornare a comprare quelle nude in vaschetta. Mai. Il profumo ed il sapore sono proprio di un’altra galassia.
Le une sanno davvero di terra e carote, le altre di poco poco.
L’unico neo, finora, é stato lo spreco.
Continua a leggere