Filoncino al grano saraceno e canapa (gluten-free)

Pane, panini, pagnotte, mafalde, fruste, rose, fiori, baguette, filoni… ma quanti pani diversi ho provato nell’ultimo mese! Tutto per trovare un buon pane senza glutine.
E non é facile. Le farine hanno altre consistenze, reagiscono in modo diverso a contatto con l’acqua e soprattutto con il lievito, il pane risulta più asciutto, l’impasto meno elastico…. insomma l’è dura, almeno per me.
Altra farina, altro pane. Oggi vi propongo il pane con grano saraceno e semi di canapa.
Per due filoncini:

200 gr di Mix di farine gluten free
50 gr di farina di grano saraceno
1 pizzico appena di sale
1 pizzico di zucchero
10 gr di lievito di birra frsco
20 gr di semi di canapa
230 ml acqua tiepida
1 cucchiaio d’olio

DSC05604

1. In una ciotola, o sul piano infarinato, versate le farine setacciate ed i semi di canapa pestati al mortaio. Mescolate bene con un cucchiaio, fatene una montagnetta ed al centro un buco (tipo vulcano!)
2. Versate l’acqua tiepida in una ciotolina, aggiungete il pizzico di zucchero ed il lievito sbriciolato. Mescolate bene finché il lievito si sará del tutto sciolto.
Adesso versate la soluzione di acqua e lievito nel “buco” della montagnetta di farina 😀
Con una forchetta cominciate a girare l’acqua incorporando sempre più farina fino ad inglobarla tutta. A questo punto aggiungete il sale, trasferitevi su un piano infarinato e cominciate ad impastare con energia per almeno una decina di minuti.
3. Fate una palletta d’impasto, copritela con un canovaccio umido e lasciate lievitare in pace un paio d’ore.
Riprendete l’impasto, rimaneggiatelo brevemente e formate i due filoncini. Sistemate i filoncini su una teglia foderata con carta forno leggermente infarinata.
4. Coprite i filoncini con il canovaccio umido di prima e lasciate ri-lievitare una 30ina di minuti. Accendete intanto il forno, portandolo a 220°C.
5. Abbassate la temperatura del forno a 190°C, infornate e lasciate cuocere 30 minuti.
6. Per verificare la cottura del pane, di solito, provo a girare brevemente il pane ed a dargli un colpetto sulla schiena 🙂 Se il rumore é secco e profondo é pronto, se é gommoso lo lascio dentro ancora 10 minuti.
*** so che la mia descrizione dei rumori é poco appropriata, spero sia perlomeno evocativa!!
7. Ad ogni modo il pane é pronto!

DSC05600

Soundtrack: Amy Winehouse, Monkey Man

DSC05614

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...